Lorient-Lille | Pélissier: “Commessi troppi errori difensivi”

Lorient-Lille | Pélissier: “Commessi troppi errori difensivi”. Sono le parole dell’allenatore del Lorient, Christophe Pélissier, dopo la netta sconfitta casalinga per 4-1 allo Stade du Moustoir contro il Lille, capolista della Ligue 1 2020-2021. Il tecnico degli arancio neri, in particolare, ha voluto evidenziare i troppi errori della sua squadra in difesa e che hanno consentito agli avversari di segnare con facilità. Ecco di seguito le parole dello stesso Pélissier (fonte: l’Equipe):

“Quand une équipe du niveau de Lille est concentrée à 100 % sur son sujet, c’est difficile pour les autres. C’est la première mi-temps que je n’ai pas trouvée au niveau de ce qu’on fait habituellement. Sur la seconde, il y a ce coup franc qui vient alors qu’on s’était créé des occasions. Face à une équipe de ce niveau, on ne peut pas se permettre une telle naïveté défensive. Sur les six derniers matches, on a affronté des équipes du très haut du tableau, on a pris 11 points sur 18. Maintenant, on va reprendre notre championnat et c’est là qu’il faudra être performants. Les treize prochains matches seront treize tournants. Si on gagne à Nîmes mercredi ou si on perd (en match en retard de la 21e j.), ça ne sera pas fini”

“Quando una squadra del livello del Lille è concentrata al 100% sul suo obiettivo, è difficile per gli altri. È il primo tempo che non ho trovato al livello che facciamo di solito. Nel secondo tempo, c’era questo calcio di punizione che arrivava dopo che avevamo creato delle occasioni. Non ci si può permettere di essere così ingenui difensivamente contro una squadra di quel livello. Nelle ultime sei partite che abbiamo giocato contro squadre in cima alla classifica, abbiamo preso 11 punti su 18. Ora riprenderemo il nostro campionato ed è lì che dovremo giocarcela. Le prossime 13 partite saranno 13 fatturati. Se vinciamo a Nimes mercoledì o se perdiamo (nel recupero della 21^ giornata), non sarà finita”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: