fbpx

Il tecnico parla dopo lo 0-2 col Nantes

La mancanza di efficacia sotto porta nonostante le occasioni create gioca di nuovo un brutto scherzo al Lorient, che cade in casa per 2-0 contro il Nantes. Ecco le parole post gara del tecnico Christophe Pélissier (fonte: Ouest-France):

“L’efficacia [sotto porta] è stata carente. Avevamo le situazioni, dovevamo sbloccare il risultato, ma non siamo riusciti a segnare e siamo stati puniti, purtroppo. È un peccato. Era già successo la settimana scorsa a Digione (0-0), in due partite abbiamo finito con un punto… Non abbiamo segnato in tre partite, siamo in una situazione difficile, ma dobbiamo tenere la testa alta e lavorare sodo. Il Nantes era solido, aveva un turno di riposo, poi con il talento offensivo di uno o due giocatori è stato sufficiente per vincere la partita. Non è una vittoria fortunata, ma una vittoria costruita. Da parte nostra, dobbiamo mantenere il contenuto, la voglia di andare avanti perché penso che abbiamo fatto bene quello che volevamo fare. Non sono né fiducioso né preoccupato. Vediamo le nostre carenze. Ma questo non è il momento di essere a disagio. Dire che siamo fiduciosi con otto punti dopo dieci partite sarebbe un po’ folle. Preoccupati, ovviamente siamo preoccupati perché non andiamo avanti. Ci sono alcuni punti che stiamo aspettando, ma dobbiamo essere efficienti e non lo siamo in entrambi i casi”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: