fbpx

 Il tecnico parla dopo lo 0-3 col Rennes

 Il Lorient non esce dalla crisi. Gli arancio neri perdono in casa per 3-0 contro il Rennes la loro undicesima partita ufficiale di campionato. Ecco le parole post gara del tecnico Christophe Pélissier (fonte: sport24.lefigaro.fr):

“On a vu une équipe rennaise supérieure à nous dans la maîtrise. On a bien entamé le match, mais malheureusement, on prend ce but sur coup de pied arrêté. En seconde période, on voulait repartir sur les mêmes bases, mais on a pris un second but. Face à une équipe concentrée et avec une telle maîtrise, si on veut rivaliser, il faut faire un match parfait : avoir la réussite et montrer plus de caractère. Forcément, on attend toujours mieux. Dans les 30 derniers mètres, on a eu du mal à exister, à garder le ballon. On avait du mal à les mettre en difficulté. Mais on ne jouera pas toujours Rennes… Il faut tout de suite basculer sur Nice”.

“Abbiamo visto un Rennes superiore a noi per padronanza. Siamo partiti bene, ma purtroppo abbiamo preso quel gol da un calcio piazzato. Nel secondo tempo volevamo tornare sullo stesso piano, ma abbiamo preso un secondo gol. Contro una squadra così concentrata e con tanta maestria, se vogliamo competere, dobbiamo giocare una partita perfetta: avere successo e mostrare più carattere. Ci aspettiamo sempre di meglio. Negli ultimi 30 metri abbiamo lottato per emergere, per tenere la palla. Abbiamo avuto difficoltà a metterli in difficoltà. Ma non sempre giocheremo col Rennes… Dobbiamo puntare subito al Nizza.

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: