fbpx

Il tecnico parla dopo il 2-1 col Bordeaux

Il Lorient, nonostante una prestazione buona sotto il profilo corale, paga a carissimo prezzo gli errori sotto porta e alla fine è costretto ancora una volta alla sconfitta, stavolta per 2-1 contro il Bordeaux. Con questa sconfitta, gli arancio neri sono ultimi a 12 punti insieme al Nîmes. Ecco le parole post gara del tecnico Christophe Pélissier (fonte: sudovest.fr):

“On a l’impression de revivre les mêmes matchs depuis quelques temps. On fait jeu égal avec Bordeaux, si ce n’est plus, malheureusement l’efficacité et la réussite nous fuient. On touche le poteau et sur les deux buts encaissés, on dévie les deux ballons. Souvent, quand on est mal classés, rien ne tourne en notre faveur. On a maîtrisé le ballon, on a mis notre adversaire en difficulté, mais dans le football on ne retient que l’équipe qui gagne. Mais nos joueurs n’ont rien lâché et ont tenté jusqu’au bout d’aller arracher l’égalisation”.

“È come se stessimo rivivendo le stesse partite da un po’ di tempo. Abbiamo giocato ad armi pari con il Bordeaux, se non di più, purtroppo l’efficienza e il successo si stanno mettendo in mezzo. Abbiamo colpito il palo e abbiamo deviato i due gol che abbiamo concesso. Spesso, quando siamo mal posizionati, niente gira a nostro favore. Abbiamo padroneggiato il pallone, abbiamo messo in difficoltà i nostri avversari, ma nel calcio ricordiamo solo la squadra che vince. Ma i nostri giocatori non si sono arresi e hanno cercato di ottenere il pareggio fino alla fine”.

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: