Man City-Southampton | Hasenhüttl: “Abbiamo giocato bene”

Man City-Southampton | Hasenhüttl: “Abbiamo giocato bene”. Sono le parole del manager del Southampton, Ralph Hasenhüttl, ai microfoni di Sky Sports dopo la sconfitta esterna per 5-2 all’Etihad Stadium contro il Manchester City, capolista della Premier League 2020-2021. Il manager dei Saints, in particolare, ha voluto comunque elogiare la prestazione dei suoi ragazzi nonostante la cinquina subita per mano dei Citizens. Hasenhüttl, inoltre, ha mostrato grande apprezzamento per Pep Guardiola, considerato dall’ex tecnico del Lipsia come il “migliore in circolazione”. Ecco di seguito le parole dello stesso Hasenhüttl (riproduzione: bbc.com):

“I think we played quite well I must say even though we conceded five goals. We made it a bit too easy. We were very brave with the ball at times. It’s the final quality that is missing. This game I enjoyed more than if we had sit back for 90 minutes. This is our way and this is what I like to see. When you are committed and active you win a lot of balls against this team. Although we didn’t get points we’re not so disappointed. I’m a big fan of Pep Guardiola’s football. There isn’t a better coach out there. We have made a big development with our side within our limits.”

“Penso che abbiamo giocato abbastanza bene, anche se abbiamo subito cinque gol. Abbiamo reso tutto un po’ troppo facile. A volte siamo stati molto coraggiosi con la palla. Manca la qualità finale. Questa partita mi è piaciuta di più che se ci fossimo seduti per 90 minuti. Questo è il nostro modo e questo è quello che mi piace vedere. Quando si è impegnati e attivi si conquistano molti palloni contro questa squadra. Anche se non abbiamo ottenuto punti non siamo così delusi. Sono un grande ammiratore del calcio di Pep Guardiola. Non c’è un allenatore migliore in circolazione. Abbiamo fatto un grande sviluppo con il nostro lato entro i nostri limiti”.