Man City-Tottenham | Mourinho: “Contento dell’atteggiamento”

Man City-Tottenham | Mourinho: “Contento dell’atteggiamento”. Lo ha affermato il manager del Tottenham, José Mourinho, ai microfoni di Sky Sports dopo la sconfitta esterna per 3-0 all’Etihad Stadium contro il Manchester City. Mourinho, in particolare, ha comunque elogiato l’atteggiamento espresso dai suoi giocatori nonostante il risultato negativo. Di seguito le sue parole post gara (riproduzione: bbc.com):

 “What do I make of the game? A fresh team against a very tired team, but a team that started the game very well. We controlled it, we hit the post, and going 1-0 could give us the fuel you need when you are tired. And then they one more of these modern penalties, I call them modern penalties, that put us in a difficult situation. I am very, very happy with the players’ attitude. I had guys on the pitch who played two hours a couple of days ago and they gave everything. I had guys in a difficult situation on the pitch but they were brave. A team that is not united, not together would give up and would be punished but I saw guys like Harry Kane, Ben Davies, Pierre-Emile Hojbjerg giving everything”

“Cosa ne penso della partita? Una squadra fresca contro una squadra molto stanca, ma una squadra che ha iniziato la partita molto bene. L’abbiamo controllata, abbiamo colpito il palo, e andare sull’1-0 potrebbe darci il carburante di cui hai bisogno quando sei stanco. E poi loro un altro di questi rigori moderni, io li chiamo rigori moderni, che ci hanno messo in una situazione difficile. Sono molto, molto contento dell’atteggiamento dei giocatori. Ho avuto ragazzi in campo che hanno giocato due ore un paio di giorni fa e hanno dato tutto. Avevo ragazzi in una situazione difficile in campo, ma sono stati coraggiosi. Una squadra che non è unita, che non sta insieme si arrenderebbe e verrebbe punita ma ho visto ragazzi come Harry Kane, Ben Davies, Pierre-Emile Hojbjerg dare tutto”