Man United-Roma | Fonseca: “È successo di tutto. Ora sono preoccupato”

Man United-Roma | Fonseca: “È successo di tutto. Ora sono preoccupato”. Lo ha affermato l’allenatore della Roma, Paulo Fonseca, ai microfoni di Roma TV dopo la sconfitta esterna per 6-2 all’Old Trafford contro il Manchester United nell’andata della semifinale di Europa League 2020-2021. Il tecnico giallorosso, nella sua analisi, ha espresso tutta la sua preoccupazione per quanto successo alla squadra tra infortuni (con annessi 3 cambi già nel primo tempo) e crollo verticale nella ripresa. Ecco di seguito le parole dello stesso Fonseca riprese da TMW:

“Spiegare cosa è successo è difficile. È successo di tutto, non ho avuto la possibilità di cambiare, abbiamo perso giocatori importanti, il rigore loro che non c’era, lo ha confermato anche Solskjaer. Non abbiamo avuto forza mentale e fisica per rientrare in partita. Il ritorno? Ora sono preoccupato, abbiamo tanti problemi. Diawara e Smalling hanno finito la partita con alcune difficoltà. Se mi ha soddisfatto l’atteggiamento del primo tempo? Il primo tempo ha dimostrato che vogliamo giocare, lo abbiamo fatto e abbiamo fatto due gol. Nel secondo tempo però dopo il terzo gol non abbiamo reagito”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: