fbpx

Il manager parla dopo l’1-0 col Brighton

Il Manchester City cala il poker. I Citizens, infatti, vincono la loro quarta partita consecutiva battendo il Brighton per 1-0. Con questa vittoria, la formazione di Pep Guardiola sale a quota 32 punti (alla pari con Leicester ed Everton), a -1 dal Liverpool secondo e a -4 dal Manchester United primo. Ecco le parole post gara dello stesso Guardiola a BBC Sport (fonte riproduzione: bbc.com):

“We knew how tough it would be. Brighton had a good mentality to play. We had a really good first half and had chances. After we missed a really clear chance in the second half they were better. We need to win these sort of games. It is a good lesson for us. Every game will be like this. Phil Foden is 20 years old, look at the starts. The amount of games, the assists compared to the bigger stars in football. Can play both sides, in the middle as a false nine. He is so clever in front of goal. That is why he deserves to play.”

“Sapevamo quanto sarebbe stata dura. Il Brighton aveva una buona mentalità per giocare. Abbiamo fatto un primo tempo davvero buono e abbiamo avuto delle occasioni. Dopo aver perso un’occasione molto chiara nel secondo tempo, sono stati più bravi. Dobbiamo vincere questo tipo di partite. È una buona lezione per noi. Ogni partita sarà così. Phil Foden ha 20 anni, basta guardare le partenze. La quantità di partite, gli assist rispetto alle stelle del calcio. Può giocare da entrambe le parti, nel mezzo come un falso nove. È così intelligente davanti alla porta. Per questo merita di giocare”.

Per sostenerci clicca sulla pubblicità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: