Milan, Calabria: “Dobbiamo spingere di più e non farci venire il braccino”

Milan, Calabria: “Dobbiamo spingere di più e non farci venire il braccino”. Lo ha dichiarato il terzino destro del Milan, Davide Calabria, ai microfoni di Sky Sport. Il numero 2 della formazione allenata da Stefano Pioli ha trattato diversi temi, tra cui l’obiettivo Champions League, la recente sconfitta contro il Sassuolo e il rinnovo di Zlatan Ibrahimovic. Ecco di seguito le parole dello stesso Calabria riprese da CalcioNews24:

“Champions League? Sarebbe da stupidi arrivare fino a questo punto, giocare così tante partite bene, soprattutto dopo più di un anno che giochi senza pausa e a ritmi elevati, buttare via tutto perché ti viene il braccino nelle ultime partite. Sei praticamente arrivato al traguardo e sei nel momento in cui devi spingere di più piuttosto che farti venire il braccino. Mancano talmente pochi giorni che dobbiamo essere ancora più attenti ai particolari e ai dettagli per raggiungere i nostri obiettivi. Sassuolo? Dobbiamo essere più concreti sotto porta, negli ultimi metri. Abbiamo fatto anche una buona partita, forse nel finale ci siamo anche un po’ allungati ma ci sta, dovevamo chiuderla prima. Rinnovo di Ibrahimovic? Il Milan è una squadra riconosciuta da tutti. Sono belle le parole di Ibra ma anche normali, credo qualsiasi giocatore voglia concludere la carriera in una grande squadra come il Milan.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: