fbpx

Il laterale portoghese ha parlato a Sky Sport

Diogo Dalot è stato uno degli acquisti a sorpresa del Milan 2020-21 di Stefano Pioli. Il laterale portoghese, arrivato in prestito secco annuale dal Manchester United, ha avuto un ottimo impatto con la sua nuova squadra con 1 gol e 1 assist in Europa League contro lo Sparta Praga. Ecco alcuni passaggi riportati da TMW dell’intervista che Dalot ha rilasciato a Sky Sport:

“Sono un uomo felice. Abbiamo disputato una grande prestazione, abbiamo trovato la vittoria. Poi personalmente ci ho messo un gol e un assist. Sono soddisfatto ai massimi livelli. La mia condizione fisica? Sto lavorando duro, cerco la strada per tornare al top e sento di migliorare. Ma soprattutto di essere nel posto giusto: qui al Milan mi sono subito trovato benissimo. Pioli? Più di una guida in panchina. Pioli è il nostro capitano. Ha un modo fantastico di guidare la squadra e di motivare ogni singolo giocatore. Ci fa essere tutti affamati perché ci coinvolge tutti, ognuno di noi sente di avere un’opportunità con lui. Il mio prestito al Milan fino a giugno 2021? Vediamo cosa succede a fine stagione. Per ora non voglio pensarci: sono concentrato al 100% sul Milan e questo è quanto. Dove possiamo arrivare? La squadra è fantastica: i numeri parlano da soli. Finora abbiamo trovato buoni risultati, c’è una buona atmosfera quando ci alleniamo e altrettanto spirito di gruppo. Non ci poniamo limiti, abbiamo tutto ciò che serve per continuare a crescere”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: