Milan-Genoa | Pioli: “Dovevamo chiudere prima la partita”

Milan-Genoa | Pioli: “Dovevamo chiudere prima la partita”. Lo ha affermato l’allenatore del Milan, Stefano Pioli, ai microfoni di DAZN dopo la vittoria interna per 2-1 a San Siro contro il Genoa, quattordicesima forza della Serie A 2020-2021. Il tecnico rossonero, nel post partita, ha espresso soddisfazione per quanto fatto dalla sua squadra durante l’incontro. Ecco di seguito le sue parole:

“Sappiamo che abbiamo un obiettivo importante, sappiamo le partite che ci aspetteranno che sono difficili. Abbiamo sprecato troppo, tanto, dovevamo chiuderla nel primo o nel secondo ma dobbiamo tenere la testa per tutti i 95 minuti. Rebic vicino a Leao? Gli avversari erano chiusi, abbiamo giocato molto a destra. A noi piacciono molto le caratteristiche di Rebic, ha fatto un gol di una difficoltà enorme. Stessa applicazione per un obiettivo importante o super importante? Sono già 3-4 gare che non lottiamo per lo Scudetto perché l’Inter ha vinto troppe partite. Sarebbe eccezionale ritornare in Champions League. Quello che sta facendo la squadra e il club è un qualcosa di incredibile ma dobbiamo stringere i denti per questo finale di campionato. Sarà difficile, già a partire dalla prossima contro il Sassuolo”.