Milan, per la difesa spunta Odilon Kossounou del Club Brugge

Milan, per la difesa spunta Odilon Kossounou del Club Brugge. È l’indiscrezione di mercato lanciata dal portale belga Voetbalbelgie, secondo cui il sodalizio rossonero avrebbe messo gli occhi sul 20enne difensore centrale ivoriano della formazione allenata da Philippe Clement.

CONCORRENZA DA PREMIER LEAGUE E SERIE A: Il Milan, da tempo attento al mercato della Jupiler Pro League, dovrà però affrontare una concorrenza molto insidiosa per Kossounou. A quanto si apprende, per il giocatore nativo di Abidjan ci sono anche due squadre della Premier League e una della Serie A. Nello specifico – riferisce Voetbalbelgie – si tratta di Arsenal, Wolverhampton e Inter.

VALUTAZIONE SUI 20 MILIONI DI EURO: I costi di un eventuale operazione Kossounou sono però davvero molto alti. Difatti il Club Brugge valuta il suo numero 5, considerato tra i migliori talenti in rampa di lancio nel campionato belga, per una cifra intorno ai 20 milioni di euro.

IL MILAN LO VEDE COME ALTERNATIVA “GREEN” A ROMAGNOLI: L’intento del Milan per Kossounou, nel caso dovesse riuscire a bruciare la concorrenza, è quello di farne la principale alternativa del capitano Alessio Romagnoli.

CONTRATTO FINO AL 2024: Oltre alla maxi valutazione del cartellino, il Club Brugge farà leva anche sul contratto del giocatore, che scadrà nel 2024.

I NUMERI DELLA STAGIONE DI KOSSOUNOU: In questa stagione di Jupiler Pro League, Kossounou ha totalizzato fin qui 22 presenze, 1 gol e 1 assist.