Il brasiliano ora al Betis piace in caso di mancata conferma di Dalot

Il Milan, nonostante sia estremamente soddisfatto delle prestazioni di Diogo Dalot, il Manchester United non ha intenzione di cedere il cartellino del giocatore che, come d’accordo, tornerà il 30 giugno all’Old Trafford.

Per rafforzare la fascia destra, la direzione sportiva rossonera – rivela Todofichajes.com – mantiene attiva una delle piste del mercato estivo passato, Emerson Royal, calciatore in prestito al Betis ma di proprietà del Barcellona.

L’idea del club catalano era di riprenderlo, ma dopo aver scommesso sul trasferimento di Dest, ora vogliono incassare con la sua partenza, che sarà certa nell’estate del 2021.

Alcuni mesi fa sono iniziati gli incontri tra i club ma è stato impossibile raggiungere un accordo a causa di una questione finanziaria, in particolare perché il Barcellona avrebbe dovuto pagare al Betis circa 9 milioni di euro se lo avessero ceduto l’estate scorsa.

Ora Emerson è tornato sui radar del Milan che, in caso di mancata conferma di Dalot, sarebbe disposto a mettere sul piatto circa 20 milioni di euro. L’alternativa è il rinnovo del prestito dello stesso Dalot ma il Manchester United (per ora) fa muro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: