fbpx

Il tecnico parla dopo il 2-0 col Torino

Il Milan, dopo la prima sconfitta in campionato subita nello scorso turno contro la Juventus, rialza subito la testa allungando in vetta alla classifica +4 sull’Inter grazie alla vittoria per 2-0 contro il Torino, che prima di questa sfida era reduce da 4 risultati utili di fila. Ecco le parole post gara del tecnico Stefano Pioli a DAZN (report completo su TMW):

“Leao in continuo miglioramento? È importante che continui a giocare con questa intensità, deve crescere ma non dimentichiamoci che è un calciatore giovanissimo. Sa comportarsi bene in qualsiasi posizione: ha un potenziale enorme e adesso sta diventando un giocatore completo. Grande reazione dopo il K.O. contro la Juventus? Mi aspettavo una risposta del genere, la mia squadra è giovane ma forte. Volevamo dimostrare di essere una squadra, abbiamo giocato bene soprattutto nel primo tempo sotto il profilo della qualità mentre nella ripresa siamo stati costretti a difenderci. Sono soddisfatto per la prestazione di stasera. Come stanno Diaz e Tonali? Brahim Diaz e Tonali hanno preso due colpi abbastanza forti, valuteremo le loro condizioni nelle prossime ore. Per la prossima partita perderemo anche Leao per un’ammonizione incredibile a metà campo: nonostante le assenze, dovremo continuare a giocare a questo livello e con questa intensità. Kessie? È un giocatore completo in tutte le fasi, dà tutto alla squadra compresa l’intelligenza in fase difensiva. E’ in crescita netta e continua, è un punto di forza della squadra e si vede chiaramente. E’ sempre il primo a stimolare ed incitare i compagni durante le partite, per una squadra molto giovane come la nostra è fondamentale un atteggiamento di questo tipo: sta facendo un lavoro straordinario”

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: