Milan, ritorno di fiamma per Mehmet Zeki Celik del Lille. I dettagli

Milan, ritorno di fiamma per Mehmet Zeki Celik del Lille. I dettagli

Aiutaci a crescere!

I rossoneri vogliono un terzino destro di spinta. Elliott possibile fattore decisivo?

Nonostante il cambio della guida tecnica (con Stefano Pioli subentrato in corsa al posto dell’esonerato Marco Giampaolo), in casa Milan si continua a riflettere sulla possibilità di acquistare nel mese di gennaio un nuovo terzino destro che sappia svolgere entrambe le fasi di gioco.

Secondo Tuttosport, visto il rendimento non convincente di Calabria e con Conti non ancora pronto dal punto di vista fisico, il club rossonero si è rimesso a caccia di Mehmet Zeki Celik, laterale destro turco di 22 anni ora in forza al Lille.

Pagato nell’estate 2018 appena 2 milioni di euro dall’Instanbulspor, ora il club francese vuole per il suo terzino titolare una cifra intorno ai 20 milioni di euro.

Un fattore determinante potrebbe essere rappresentato dal fondo Elliott, presente in maniera massiccia sia nell’organigramma societario del Milan sia in quello del Lille.

A ciò si aggiunga che i rapporti tra le due società sono ottimi: di fatti una diretta testimonianza di tale aspetto è rappresentata dall’acquisto in estate dell’attaccante Rafael Leao, passato dal Lille proprio al Milan.

Niente da fare, invece, per quello che è stato a lungo il primo obiettivo per la fascia destra, ovvero Serge Aurier del Tottenham. Nonostante il sondaggio effettuato dal Milan nelle scorse settimane, gli Spurs non sono intenzionati a cedere il giocatore a gennaio, specie in questo periodo particolarmente delicato per la squadra di Mauricio Pochettino.

Aiutaci a crescere!

Fabio Loi