Milan, si complica la conferma di Diogo Dalot: si inserisce l’Everton

Milan, si complica la conferma di Diogo Dalot: si inserisce l’Everton

In casa Milan, oltre alla questione rinnovi, si sta lavorando alla conferma di altri giocatori chiave della formazione allenata da Stefano Pioli. Uno di questi è il terzino portoghese Diogo Dalot, il cui cartellino è di proprietà del Manchester United. Tuttavia, per l’attuale numero 5 rossonero, la strada si complica e non poco. Difatti, secondo quanto riportato da Liverpool Echo, su Dalot si è inserito con forza l’Everton di Carlo Ancelotti. A quanto si apprende, la dirigenza dei Toffees ha individuato nel giocatore portoghese una valida alternativa a Seamus Coleman, capitano dell’Everton attualmente fuori per infortunio. Il ruolo del terzino destro – continua Liverpool Echo – è una richiesta esplicita dello stesso Ancelotti che, in assenza di Coleman, ha dovuto adattare giocatori come Holgate e Godfrey.

At Milan, in addition to the renewal issue, they are working on the confirmation of other key players in the formation coached by Stefano Pioli. One of them is the Portuguese full-back Diogo Dalot, whose card is owned by Manchester United. However, for the current Rossoneri number 5, the road becomes more and more complicated. In fact, according to Liverpool Echo, Carlo Ancelotti’s Everton have entered with force on Dalot. The Toffees’ management have identified the Portuguese player as a viable alternative to Everton captain Seamus Coleman, who is currently out injured. The role of right-back – continues Liverpool Echo – is an explicit request of Ancelotti himself who, in the absence of Coleman, has had to adapt players such as Holgate and Godfrey.