Monaco-Metz | Antonetti: “Abbiamo tenuto per 50 minuti. Sull’arbitraggio…”

Monaco-Metz | Antonetti: “Abbiamo tenuto per 50 minuti. Sull’arbitraggio…”. Lo ha dichiarato l’allenatore del Metz, Frédéric Antonetti, ai canali ufficiali del club dopo la sconfitta esterna per 4-0 allo Stade Louis II contro il Monaco, terza forza della Ligue 1 2020-2021. Il tecnico dei Granata, nel post partita, ha sottolineato come i suoi abbiano tenuto solo per 50 minuti ma ha anche attaccato l’arbitro, reo di essere stato eccessivamente contro la sua squadra. Ecco di seguito le parole dello stesso Antonetti:

“Avant le match, j’ai dit: “Avec M. Hamel, attention au pénalty d’office”. J’ai dit ça en rigolant, mais parfois, l’humours c’est la vérité. S’il y a penalty là… C’est dramatique, car il y a aussi la VAR. Franchement, je me pose des questions. Lesquels? À chaque fois qu’il a interprétation, c’est pénalty contre nous. Sur le troisième but, le ballon est sorti… Après le premier but, on a lâché, c’est dommage! Aujourd’hui, on a été au niveau pendant 50 minutes et cela n’a pas suffi”

“Prima della partita ho detto: ‘Con Hamel, attenzione al rigore automatico’. L’ho detto per scherzo, ma a volte l’umorismo è la verità. Se c’è un rigore lì… È drammatico, perché c’è anche il VAR. Francamente, ho delle domande. Quali domande? Ogni volta che ha interpretato, è stato un rigore contro di noi. Sul terzo gol, la palla è uscita… Dopo il primo gol, abbiamo lasciato andare, è un peccato! Oggi siamo stati al nostro meglio per 50 minuti e non è stato sufficiente.