Monaco-Rennes | Génésio: “Siamo stati disattenti sui due gol subiti”

Monaco-Rennes | Génésio: “Siamo stati disattenti sui due gol subiti”. Lo ha dichiarato l’allenatore del Rennes, Bruno Génésio, dopo la sconfitta esterna per 2-1 allo Stade Louis II contro il Monaco, terza forza della Ligue 1 2020-2021. Ecco di seguito le parole dello stesso Génésio (report completo su L’Equipe):

“On y a cru jusqu’au bout. On a malheureusement fait preuve d’immaturité sur les deux buts. Ensuite, on a très bien répondu. On a marqué ce but qui nous permet de revenir dans le match. Mais on a manqué de dynamisme pour égaliser en fin de match. Notre niveau de jeu a été satisfaisant. D’ailleurs, en première période, on n’a pas été complètement dominés par Monaco malgré deux buts encaissés. C’est comme ça. Mais j’ai aimé notre 2e période. Cela montre que notre équipe a de la qualité technique et de la volonté. On s’est davantage libéré. On a vu une équipe conquérante. Désormais, on ne maîtrise pas notre destin. Il faudra faire tout ce qu’il faut pour battre Nîmes. Puis, on verra ce qui se passe à Lens. Mais Monaco à Lens aura aussi quelque chose de très important à jouer. On a l’objectif et la possibilité de terminer 6e”.

“Ci abbiamo creduto fino alla fine. Purtroppo, abbiamo mostrato la nostra immaturità quando abbiamo preso i due gol. Poi abbiamo risposto molto bene. Abbiamo segnato il gol che ci ha rimesso in partita. Ma ci è mancata la spinta per pareggiare alla fine della partita. Il nostro livello di gioco era soddisfacente. Inoltre, nel primo tempo, non siamo stati completamente dominati dal Monaco nonostante la concessione di due gol. Ecco come stanno le cose. Ma mi è piaciuto il nostro secondo tempo. Dimostra che la nostra squadra ha la qualità tecnica e la volontà. Eravamo più liberi. Abbiamo visto una squadra conquistatrice. D’ora in poi, non controlliamo il nostro destino. Dovremo fare tutto il possibile per battere il Nîmes. Poi vedremo cosa succede a Lens. Ma il Monaco a Lens avrà anche qualcosa di molto importante da giocarsi. Abbiamo l’obiettivo e la possibilità di finire al 6° posto”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: