Il tecnico parla dopo il 3-2 col Pescara

Il Monza, nonostante un secondo tempo di carattere e intensità (vista anche l’inferiorità numerica per il rosso a Scaglia), cade nel finale per 3-2 contro il Pescara. Ecco le parole post gara del tecnico Christian Brocchi (fonte: forzamonza.it):

“Abbiamo fatto un secondo tempo meraviglioso, specie quando siamo rimasti in 10. La squadra ha dimostrato di aver la voglia di recuperare la partita. Abbiamo fatto trenta minuti veramente belli. Peccato poi sul 3-2 perché in quelle occasioni bisogna essere più cattivi e avere più voglia di non prendere gol. Per quella palla lì abbiamo rovinato ciò che di importante avevamo fatto fino a quel momento. Il campionato? Siamo consapevoli che tutte le gare sono difficili ma uscire sconfitti così fa arrabbiare. Quella palla andava gestita in maniera diversa anche perché l’ultima mezzora l’avevamo giocata con grande qualità e intensità. L’Ascoli? Sono tutte partite difficili. La Serie B è questa e bisogna lottare sempre con il coltello tra i denti. Lo abbiamo fatto ma solo fino a quel calcio d’angolo che ha portato al vantaggio del Pescara”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: