fbpx

Il tecnico parla dopo il 3-2 col Reims

Il Nantes perde la sua seconda partita consecutiva sotto la guida di Patrick Collot, stavolta facendosi rimontare fuori casa per 3-2 contro un ritrovato Reims. Con questo risultato, il Nantes rimane sedicesimo a quota 14. Ecco le parole post gara dello stesso Collot (fonte: sport24lefigaro.fr):

“Je trouve qu’on a été en net progrès par rapport au match face à Dijon. Les joueurs ont été investis et ont fait une heure intéressante. Après, je n’arrive pas à m’expliquer ce scénario et ce passage à vide. On a fait plutôt une bonne première mi-temps, on a été en place, organisé et on a bien appliqué les consignes pour empêcher les Rémois de développer leur jeu. On marque sur coup de pied arrêté et à partir de là, on a fait le plus dur. […] Et puis, tout s’écroule et on prend trois buts en six minutes. […] On est dans une situation très difficile et on est tous responsable”

“Penso che abbiamo fatto dei buoni progressi rispetto alla partita contro il Dijon. I giocatori si sono impegnati e hanno avuto un’ora interessante. Dopo questo, non riesco a spiegarmi questo scenario e questo periodo di vuoto. Abbiamo avuto un buon primo tempo, eravamo presenti, eravamo organizzati e abbiamo applicato bene le istruzioni per evitare che i giocatori del Reims sviluppassero il loro gioco. Abbiamo segnato su un’azione di contropiede e da quel momento in poi abbiamo fatto la parte più difficile. […]. E poi tutto va a rotoli e in sei minuti subiamo tre gol. […] Siamo in una situazione molto difficile e la colpa è di tutti noi”.

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: