fbpx

Il tecnico parla dopo lo 0-0 col Rennes

Il nuovo Nantes targato Raymond Domenech comincia il suo percorso in questo 2021 pareggiando per 0-0 contro il Rennes. Ecco – dai canali ufficiali del club – le parole post gara del nuovo allenatore dei Canarini:

“Sur le plan comptable, ça ne fait qu’un point. Mais sur ce que j’ai vu, l’envie d’être ensemble contre une belle équipe de Rennes, c’est ce que je veux garder. Une équipe qui se parle, qui veut rester ensemble. Un départ timoré, puis l’envie de montrer quelque chose. Une première dans l’envie. J’ai l’impression de ne jamais avoir quitté le stade. Le manque de public est là. Il manquait le piment et le sel des spectateurs qui font monter la pression. J’ai l’impression que ces matches sont des séances d’entraînement. Quand l’équipe est bien, je re-situe quelques-uns, quelques détails… je ne suis pas là pour gesticuler et hurler”

“Dal punto di vista dei punti, questo è solo un punto. Ma da quello che ho visto, il desiderio di stare insieme contro una grande squadra come il Rennes è quello che voglio mantenere. Una squadra che parla tra di loro, che vuole stare insieme. Un inizio timido, poi il desiderio di mostrare qualcosa. Un primo desiderio. Mi sento come se non avessi mai lasciato lo stadio. La mancanza di pubblico c’è. Mancavano il peso del peperoncino e del sale degli spettatori, che fanno salire la pressione. Mi sembra che queste partite siano sessioni di allenamento. Quando la squadra sta andando bene, mi siedo di nuovo e guardo alcune cose, alcuni dettagli… Non sono lì per gesticolare e urlare”.

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: