fbpx

Il tecnico francese parla dopo il 2-1 col Nantes

Il Nîmes si conferma una squadra in crescendo sotto il profilo del gioco e della qualità ma stavolta paga la poca concretezza sotto porta e alla fine, nonostante la superiorità numerica in 11 contro 9, perde fuori casa per 2-1 contro il Nantes. Ecco le parole post gara del tecnico Jérôme Arpinon (fonte: l’Equipe):

Dovevamo fare meglio, dovevamo segnare. Ci è mancato il secondo gol, eppure non è per mancanza di tentativi. Anche se non torniamo con un punto, è comunque incoraggiante. Abbiamo giocato una buona partita, solo che prima abbiamo fatto due regali! E due regali a questo livello, è imperdonabile. Non ci siamo arresi, abbiamo cercato di costruire, avevamo il possesso, abbiamo mostrato la qualità nei passaggi, abbiamo provocato (18 falli del Nantes contro 8 del Nîmes) ma ci è mancata la concretezza, anche se abbiamo trovato un bravo portiere (Lafont). Mancavano alcuni cross, qualche lavoro alle spalle dei difensori del Nantes… Stiamo ancora cercando un attaccante. Ho espresso alcuni desideri. Se il mio presidente conclude, sarò l’uomo più felice del mondo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: