Nizza-Angers | Moulin: “La squadra non mi è piaciuta”

Nizza-Angers | Moulin: “La squadra non mi è piaciuta”. È il commento diretto e senza troppi giri di parole dell’allenatore dell’Angers, Stéphane Moulin, dopo la sconfitta esterna per 3-0 contro il Nizza. Il tecnico bianconero, infatti, ha attaccato duramente la prestazione della sua squadra, la quale è mancata in tutte le situazioni di gioco a differenza degli avversari. Ecco di seguito le parole dello stesso Moulin (fonte: l’Equipe):

 “A Bordeaux, on est mené 2-0 après douze minutes. Dimanche, à Nice, même score mais en dix-sept minutes. Si j’étais ironique, je dirais que nous sommes en progrès. Pour nous, c’est un hors sujet. Nice n’était pas en confiance. Nous avons fait le nécessaire pour l’aider. Mais je ne suis pas surpris au vu de notre dernière séance d’entraînement. J’ai évidemment ma part de responsabilité. Je pensais qu’envoyer des messages était suffisant. Cela n’enlève rien à la victoire de Nice, qui en voulait plus que nous en étant plus dynamique, plus en mouvements et plus solide. En ce qui nous concerne, tout a manqué. Je n’ai pas aimé notre match. C’est quelque chose qui est arrivé souvent. Trop, même. On a raté notre match et on s’est fait corriger. C’est la réalité de cette rencontre”.

“A Bordeaux, siamo stati sotto 2-0 dopo 12 minuti. Domenica a Nizza, stesso punteggio ma in diciassette minuti. Se fossi ironico, direi che stiamo facendo progressi. Per noi è irrilevante. Il Nizza non era fiducioso. Abbiamo fatto quello che dovevamo fare per aiutarlo. Ma non sono sorpreso, considerando il nostro ultimo allenamento. Ovviamente ho la mia parte di responsabilità. Pensavo che mandare messaggi fosse sufficiente. Questo non toglie nulla alla vittoria del Nizza, che ha fatto più di noi essendo più dinamico, più in movimento e più solido. Per quanto ci riguarda, mancava tutto. Non mi è piaciuta la nostra partita. È una cosa che è successa spesso. Troppo spesso. Abbiamo perso il nostro gioco e siamo stati battuti. Questa è la realtà di questa partita”