Nizza-Reims | Ursea: “Sono soddisfatto di questo punto”

Nizza-Reims | Ursea: “Sono soddisfatto di questo punto”. Lo ha dichiarato l’allenatore del Nizza, Adrian Ursea, dopo il pareggio interno per 0-0 contro il Reims. Il tecnico rossonero, in conferenza stampa, si è comunque dimostrato soddisfatto per il risultato ottenuto dai suoi ragazzi. Ecco di seguito le parole dello stesso Ursea (fonte: France Bleu Azur):

“C’est un match assez triste mais on poursuit notre série. Je me satisfais de ce point. Il ne faut pas oublier d’où on vient. Je n’ai pas envie de fixer d’objectif précis. Le bilan on le fera à la fin. Gouiri a ressenti une petite alerte au mollet. On n’a pas voulu prendre de risque avec lui. J’ai l’impression qu’il y a pénalty sur Myziane. Il est déséquilibré au début de l’action. Le pénalty n’est pas sifflé, c’est comme ça, mais ça peut changer les choses. Oui c’était un match terne. On a manqué d’efficacité. Mais il ne faut pas oublier d’où l’on vient. Il faut gagner la semaine prochaine a Dijon pour valider ce point”

“È una partita piuttosto difficile, ma stiamo continuando la nostra corsa. Sono soddisfatto di questo punto. Non dobbiamo dimenticare da dove veniamo. Non voglio fissare degli obiettivi specifici. Faremo un bilancio alla fine. Gouiri ha sentito un po’ di indurimento al polpaccio. Non volevamo correre alcun rischio con lui. Sento che c’è una penalità su Myziane. Era fuori equilibrio all’inizio dell’azione. La penalità non viene fischiata, è così e basta, ma può cambiare le cose. Sì, è stata una partita noiosa. Ci mancava l’efficienza. Ma non dobbiamo dimenticare da dove veniamo. Dobbiamo vincere la prossima settimana a Digione per convalidare questo punto”.