Il tecnico parla dopo il 2-2 col Lorient

Il Nizza non riesce ad uscire dal suo momento di difficoltà e viene rimontato a sorpresa in casa sul 2-2 dal Lorient. Ecco le parole post gara del tecnico Adrian Ursea (fonte: l’Equipe):

“On est en manque flagrant de confiance. Je n’ai jamais considéré qu’on en était sorti. J’avais insisté sur ce point à mon arrivée. On est toujours dedans. On se met la pression, le pied tremble, la passe n’arrive pas. Même en première période, on n’a pas eu le contrôle de la rencontre. Le pressing haut lorientais nous a gênés. On n’a pas fait ce qu’il fallait. Nous n’avons que deux occasions, deux buts. Il aurait fallu jouer plus direct. Lorient a fait le nécessaire, tout simplement. On sort émoussé de cette période avec plusieurs blessés. Youcef Atal est sorti à la mi-temps par précaution. Mon souci est comment amener le groupe à s’accrocher à quelque chose qui fonctionne. Cela n’a pas été le cas ce soir (mercredi) devant Lorient”.

“Abbiamo un disperato bisogno di fiducia. Non ho mai considerato che ne siamo fuori. Ho insistito su questo quando sono arrivato. Ci siamo ancora dentro. Ci stiamo mettendo sotto pressione, i nostri piedi tremano, il passo non arriva. Anche nel primo tempo non avevamo il controllo della partita. Siamo stati ostacolati dal forte pressing del Lorient. Non abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Avevamo solo due possibilità, due gol. Avremmo dovuto giocare in modo più diretto. Il Lorient ha semplicemente fatto ciò che era necessario. Siamo usciti da quel periodo noioso con diversi infortuni. Youcef Atal è uscito nell’intervallo per precauzione. La mia preoccupazione è come far sì che il gruppo si aggrappi a qualcosa che funzioni. Non è stato così stasera (mercoledì) davanti a Lorient”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: