OL-Angers | Moulin: “Non siamo stati cinici”

OL-Angers | Moulin: “Non siamo stati cinici”. Lo ha affermato l’allenatore dell’Angers, Stéphane Moulin, ai canali ufficiali del club dopo la sconfitta esterna per 3-0 al Parc Olympique Lyonnais contro l’Olympique Lione, quarta forza della Ligue 1 2020-2021. Il tecnico bianconero, in conferenza stampa, ha evidenziato come la sua squadra non sia stata cinica nonostante le occasioni create (specie nel primo tempo) e che, a lungo andare, ha ceduto il passo alla qualità dell’OL. Ecco di seguito le parole dello stesso Moulin:

“Pour faire un résultat face à ce genre d’équipes, il faut être efficace. On se crée des occasions, je n’ai pas grand-chose à reprocher aux joueurs. Le plan de jeu a été respecté. On se heurte à un problème difficile mais ce n’est pas un manque de volonté. En première période, on a trois grosses occasions. On a cédé face au talent des Lyonnais. Je n’en veux pas aux joueurs. À chaque instant, les Lyonnais sont capables de faire la différence. Même si j’aurais préféré un 1-3, leur victoire est logique”.

“Per ottenere un risultato contro squadre come questa, bisogna essere efficaci. Abbiamo creato occasioni e non posso rimproverare molto i giocatori. Il piano di gioco è stato rispettato. Avevamo un problema difficile, ma non era una mancanza di volontà. Nel primo tempo abbiamo avuto tre grandi occasioni. Abbiamo ceduto al talento del Lione. Non biasimo i giocatori. In qualsiasi momento, il Lione è in grado di fare la differenza. Anche se avrei preferito un punteggio di 1-3, la loro vittoria è logica.