L’ex numero 9 dei San Antonio Spurs può subentrare a Jean-Michel Aulas

Dall’NBA alla Ligue 1? Sembra essere questo il destino nel prossimo futuro dell’ex numero 9 dei San Antonio Spurs, Tony Parker.

L’ex cestista è infatti pronto a prendere tra 3 anni la presidenza dell’Olympique Lione al posto dello storico patron Jean-Michel Aulas.

Come riporta il quotidiano sportivo francese “L’Équipe”, l’accordo porterà Parker alla presidenza nel 2023. Aulas, 71 anni, ha in programma di lasciare la presidenza di Lione tra quattro anni, quando avrà 75 anni, e sarebbe felice di passare il testimone al suo socio e amico Tony Parker.

In realtà, il legame tra i due viene da lontano, dato che qualche anno fa il Lione ha acquisito il 25% dei diritti della squadra di basket che l’ex cestista detiene.