Olympiakos-Arsenal | Arteta: “Abbiamo mostrato personalità”

Olympiakos-Arsenal | Arteta: “Abbiamo mostrato personalità”. Lo ha dichiarato il manager dell’Arsenal, Mikel Arteta, ai microfoni di BT Sport dopo la vittoria esterna per 3-1 allo Geōrgios Karaiskakīs contro l’Olympiakos nell’andata degli ottavi di finale di Europa League. Il manager dei Gunners, in particolare, ha evidenziato la personalità messa in campo dai suoi giocatori ma ha anche criticato la disattenzione sul gol avversario che, secondo Arteta, è una consuetudine che la sua squadra deve assolutamente eliminare. Ecco di seguito le parole dello stesso Arteta (riproduzione: UEFA.com):

“We started the game really well, dominated and created a lot of chances. We should have scored two or three, at least, in the first half, but we also gave them two chances. After that, we gave them the goal. We have to stop making the errors that are giving teams goals because you cannot sustain that at this level. We were solid. We showed a lot of personality to come here and dominate. The next step is to do that for 96 minutes and give absolutely nothing to the opponents. This is half time: anything can happen in Europe”.

 “Abbiamo iniziato la partita molto bene, abbiamo dominato e creato molte occasioni. Avremmo dovuto segnarne due o tre, almeno, nel primo tempo, ma abbiamo anche concesso loro due occasioni. Dopo di che, abbiamo concesso loro il gol. Dobbiamo smettere di fare gli errori per concedere gol alle squadre perché non si può sostenere a questo livello. Siamo stati solidi. Abbiamo mostrato molta personalità per venire qui e dominare. Il prossimo passo è farlo per 96 minuti e non concedere assolutamente nulla agli avversari. Questo è l’intervallo: tutto può succedere in Europa”.