fbpx

Il tecnico portoghese parla dopo il 2-3 col Brest

L’Olympique Marsiglia non stecca alla sua prima partita nella Ligue 1 2020-21 ma soffre tantissimo nel 3-2 esterno con cui gli uomini di Andre Villas-Boas riescono ad avere la meglio sul Brest, apparso in leggera ripresa rispetto alla sfida col Nimes. Ecco le parole post gara dello stesso Villas-Boas (fonte: laprovence.com):

Se alla fine l’importante è aver portato a casa i 3 punti? Sì, ma ci siamo messi nei guai, due volte. Sul 2-0, e quando il nostro avversario è tornato sul 3-2. Sembrava che avessimo il controllo della partita sul 2-0 e sul 3-1, ma abbiamo commesso degli errori. Il Brest ha giocato bene, è una squadra che mi piace molto. Abbiamo difeso bene, siamo stati bravi ma abbiamo anche sofferto. Prendiamo i tre punti, iniziamo bene il campionato, a differenza della scorsa stagione. È sempre un cammino difficile, quindi sono contento del risultato. Dobbiamo migliorare alcune cose nelle nostre prestazioni, ma c’è ancora qualcosa di positivo. Il ritorno di Thauvin? È uno dei giocatori che abbiamo perso la scorsa stagione. Se aggiungiamo la sua creatività a quella di (Dimitri) Payet, la sua capacità di essere decisivo, il nostro attacco può avere un’altra dimensione. Se non siamo cambiati da un campionato all’altro in termini di concretezza? Spero che sia una buona cosa. Abbiamo dovuto fare quattro cambi per portare un po’ di freschezza a una squadra che ha saltato gli allenamenti e le partite a causa del Covid-19. Questa tregua arriva nel momento giusto per prepararci alla partita contro il PSG. Se la mancanza di ritmo sarà un problema nell’arco della stagione? Abbiamo già avuto otto casi positivi, hanno fatto bene e anche le loro famiglie. Sono giocatori importanti per noi. Ci siamo già passati. Spero che questo non ci sconvolga troppo. Venerdì prossimo giocheremo contro il Nimes per prepararci per Parigi e mettere a posto le cose per essere pronti per la serie casalinga di tre partite. Se cerchiamo un profilo gregario per l’attacco dopo l’acquisto di Nagatomo come vice Amavi? No, non cerchiamo lo stesso profilo in attacco. Abbiamo preso un giocatore in prestito, un giocatore a titolo gratuito, e ora penso che possiamo investire denaro per questa posizione. Vedremo. Abbiamo delle opzioni con Valère (Germain) e Marley (Aké), ma ne cerchiamo un’altra.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: