fbpx

Il tecnico parla dopo lo 0-0 con l’Eibar

L’Osasuna ottiene il suo primo pareggio stagionale, impattando sullo 0-0 fuori casa contro l’Eibar in una partita maschia e fisica ma senza particolari acuti. Con questo risultato, i Navarri salgono a quota 7 punti in classifica (contro i 5 dell’Eibar). Ecco le parole post gara del tecnico Jagoba Arrasate così come riportate da diariodenavarra.es:

“Bilancio dopo questo pareggio? Non siamo stati superiori e poi è vero che l’Eibar ha avuto i suoi momenti. Il lavoro è stato buono e ci ha lasciato soddisfatti, ma la sensazione che abbiamo è che avremmo potuto prendere i tre punti. Le occasioni a inizio gara e nel finale? L’inizio è stato molto buono giocando nella metà campo avversaria. L’abbiamo fatto con convinzione. Poi l’Eibar ha fatto un passo avanti, ci siamo dovuti abbassare. Sappiamo di cosa si tratta in questo campo. Se permetti gli incroci, sei lontano dalla porta. Poi ci siamo lasciati andare e abbiamo avuto un po’ di transizione, con Jony e un calcio piazzato. Abbiamo avuto le nostre occasioni all’inizio e alla fine. Anche i nostri avversari hanno avuto le loro occasioni. La proposta di due terzini di caratteristiche opposte? Penso che Iñigo e Roncaglia siano stati bravi nelle corsie laterali. Roncaglia è stato più contenuto perché Ruben ha più rapidità. Iñigo ha avuto più profondità con Kike. È venuto su e ha messo dei buoni cross. Il disegno è sempre lo stesso, la proposta cambia se si gioca con due attaccanti di riferimento. Penso che abbiamo giocato una buona partita, ma non siamo stati efficaci. Jony ha avuto un momento difficile perché è entrato con un infortunio dopo mezz’ora, non me l’aspettavo. Ma da lì non c’è più. Alla fine della partita abbiamo visto com’è, le corse veloci e le transizioni. È stato un peccato perché abbiamo sfiorato il gol in due o tre occasioni. Questo è quello che ci aspettiamo da Jony, che approfittiamo della sua profondità nell’area di rigore”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: