Osasuna, Arrasate: “Mancata aggressività in ultimo passaggio. Ora dobbiamo continuare a crescere”

Osasuna, Arrasate: “Mancata aggressività in ultimo passaggio. Ora dobbiamo continuare a crescere”

Aiutaci a crescere!

Le parole del tecnico dopo la gara col Real Madrid

Una sconfitta per 2-0 forse eccessiva per come l’Osasuna aveva approcciato con grande coraggio e tenacia la sfida contro una super potenza come il Real Madrid. Ecco le parole del tecnico dell’Osasuna, Jagoba Arrasate, dopo la gara (fonte: AS.com – riproduzione e traduzione: TMW):

“Penso che il primo tempo sia stato più equilibrato. Oggi il Real è stato molto compatto e non ci ha permesso di fare transizioni. Ci siamo spenti ed è venuto fuori un Real Madrid superiore.
Non siamo riusciti a metter loro paura e ad essere aggressivi nell’area avversaria. Quando ci siamo arrivati, lo abbiamo fatto bene, ma non abbiamo saputo finalizzare. Loro sono una squadra di campioni e oggi sono stati molto compatti. A noi sono mancate le ripartenze che facciamo in fase di transizione dal gioco difensivo a quello offensivo. Oggi il Real è stato compatto e non ci ha permesso di far male con quelle azioni. Siamo ancora lontani da una squadra di quel livello. Siamo una neopromossa e dobbiamo continuare a crescere. Ci è mancata l’aggressività nell’ultimo passaggio, nell’ultimo scatto, dell’ultimo duello… Nella mezz’ora finale si è notato il nostro calo fisico”.

Aiutaci a crescere!

Fabio Loi