Osasuna, Arrasate: “Siamo contenti del gioco espresso ma infastiditi dal risultato”

Osasuna, Arrasate: “Siamo contenti del gioco espresso ma infastiditi dal risultato”

Aiutaci a crescere!

Il tecnico spagnolo ha parlato dopo la partita giocata col Betis

Un punto che avvicina man mano all’obiettivo stagionale ma che è accettato solamente in parte per via del gioco espresso e delle occasioni create non concretizzate. E’ il pensiero del tecnico dell’Osasuna, Jagoba Arrasate, dopo l’1-1 interno contro il Betis Siviglia. Con questo risultato l’Osasuna sale a 8 punti (ottavo posto), mentre il Betis va a quota 5 (tredicesimo). Ecco le dichiarazioni dell’allenatore dell’Osasuna dopo la gara (fonte: Marca):

“Ci è mancato solo il gol per confermare il (nostro) dominio. Siamo contenti del gioco ma infastiditi dal risultato. Abbiamo due partite in cui abbiamo generato molte occasioni e abbiamo realizzato un solo gol. Normalmente, vinci partite come (quella) di oggi. Dobbiamo continuare a insistere. Siamo stati bene con la palla, abbiamo creato cinque occasioni chiare e messo in netta difficoltà una squadra di talento come il Betis. Adrian dal 1′? Con Adrian abbiamo chiuso gli spazi ad Javi Garcia e in due-tre circostanze ha mostrato il livello che ha. Ogni punto ti avvicina all’obiettivo ma ora non guardo alla classifica. L’importante è che ogni partita sia migliore. Mi rende ottimista. Il fallo di Ávila? Ávila è arrabbiato, infastidito; ma lui ha fatto una grande partita. Potrebbe non avere successo, ma ti dà tutto il resto”.

Aiutaci a crescere!

Fabio Loi