fbpx

 Il tecnico parla dopo lo 0-3 col Torino

Il Parma non esce dalla crisi e sprofonda verso le zone basse della classifica. I doriani perdono per la terza volta di fila – la settima in totale – cadendo in casa per 3-0 contro un convincente Torino. Ecco le parole post gara del tecnico Fabio Liverani (fonte: TMW):

“Sicuramente è un momento complicato, ma alla squadra non posso rimproverare di non provare a giocare, di non creare qualcosa. Quello che ci manca è quel guizzo, è un problema che abbiamo non perché non creiamo, ma perché non riusciamo a fare la scelta determinante per poter fare gol. Si tratta di un problema che dobbiamo risolvere. Cosa ci manca per vincere? Per poter vincere ci vuole qualche spunto che delle volte viene dal gioco corale, che è stato creato; ma anche dalle giocate individuali. Per vincere le partite in questo campionato ci vuole un po’ più di determinazione nell’inventarsi la giocata e non essere troppo scolastici. La squadra gioca, lavora, costruisce, ma ci manca quel guizzo individuale di una giocata, un dribbling in area, di un assist. Per vincere le gare ci vuole qualche guizzo che ogni tanto ti può spostare la partita. La prossima gara con l’Atalanta? “Non credo che possiamo guardare troppo a chi incontriamo, l’unica cosa che possiamo fare è lavorare con convinzione, credere anche nelle difficoltà in quella positività che ti porta a lavorare, a migliorare, non ci sono altre cure”

Per sostenerci clicca sulla pubblicità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: