fbpx

Il presidente biancazzurro parla dopo la gara col Chievo

Serata nera in casa Pescara. Il Delfino perde fuori casa per 1-0 contro il Chievo e ora si dovrebbe giocare – se il ricorso per la penalizzazione del Trapani (retrocesso ma non definitivamente) dovesse essere rigettato – i playout col Perugia. Ecco le parole post gara del presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, a Rete 8:

“Serata bruttissima, credo fosse andato per il verso giusto e per una palla dentro l’area abbiamo fatto disastri. Si poteva portare a casa con un pareggio e avevamo anche i risultati a favore. La sentenza del Trapani? Credo che da quel punto di vista non puoi entrare nella testa di chi ti giudica, se non paghi è giusto che tu venga punito, altrimenti inizierò anche io l’anno prossimo a non pagare più. Ci siamo messi nella posizione peggiore che ci poteva capitare, se non fai il risultato che ti serve l’anno prossimo non ci sarai in questa categoria. Abbiamo alcuni giocatori che non stavano benissimo ed il mister ha provato a portare a casa il risultato. Pescara retrocesso sul campo? Anche il Perugia non meritava la posizione che occupa adesso.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: