Pordenone, Tesser: “Partita intensa: ci teniamo stretto questo punto. Ora testa al Venezia”

Pordenone, Tesser: “Partita intensa: ci teniamo stretto questo punto. Ora testa al Venezia”

Aiutaci a crescere!

Le parole del tecnico neroverde dopo la gara col Cittadella

Una prestazione intensa giocando a viso aperto ma alla fine il risultato è di 0-0, che però muove la classifica. E’ questo in sintesi il pensiero del tecnico del Pordenone, Attilio Tesser, dopo il match col Cittadella. Ecco le sue parole (fonte: Trivenetogoal):

Abbiamo giocato in modo simile, verticalizzando molto. C’è stata tanta intensità: entrambe le squadre alla fine erano stanchissime. Fuori casa giochiamo esattamente come facciamo qui a Udine. Abbiamo cambiato poco rispetto allo scorso anno dove eravamo imbattuti in trasferta: è semplicemente cambiata la categoria, molto più dura. Il Cittadella l’anno scorso lottava per la Serie A, ha giocato 11 volte negli ultimi 12 anni in Serie B. Hanno una mentalità ben radicata, sapevamo sarebbe stato difficile. Ci teniamo stretto questo punto. Dovranno essere bravi i ragazzi a recuperare le energie per Venezia, anche perché non credo riusciremo a recuperare i nostri infortunati.

Aiutaci a crescere!

Fabio Loi