Aiutaci a crescere!

Le parole del tecnico neroverde dopo la gara con l’Entella

Dopo un inizio di ripresa post lockdown non certo entusiasmante, il Pordenone riprende quota grazie al convincente successo interno per 2-0 contro l’Entella sul neutro di Trieste. Ecco le parole post gara del tecnico Attilio Tesser (fonte: Trivenetogoal.it):

 “Ci voleva questa vittoria! Ci serviva per il morale, dopo aver ricominciato il campionato a fatica. Si è visto il vero Pordenone. Abbiamo vinto meritatamente contro una squadra forte, nonostante alcune nostre assenze importanti. Ma uno dei nostri punti di forza è la nostra unità d’intenti. Abbiamo una classifica pazzesca, incredibile a inizio campionato. Strizzolo ha avuto un problema nella giornata di ieri, anche Misuraca non è al meglio e Camporese è squalificato. Altri giocatori, come Gasbarro e Almici, sono tornati in gruppo da pochissimo. Mazzocco ha giocato un ottima partita, spero che questo gol gli dia la fiducia necessaria a continuare così. Con 49 punti possiamo dire di essere salvi, ma non vogliamo fermarci qui. Dal secondo posto in poi è una bagarre, e ogni squadra può dire la sua. Complimenti al Benevento e a Inzaghi per la promozione in Serie A: hanno fatto un grandissimo campionato. La trasferta di Perugia è complessa, come tutte le altre. È un campo impegnativo, loro sono una squadra costruita per lottare al vertice. Dovremo giocare

Aiutaci a crescere!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: