Premier League, si va verso la disputa delle partite negli stadi ‘regolari’. I dettagli

Premier League, si va verso la disputa delle partite negli stadi ‘regolari’. I dettagli

Aiutaci a crescere!

Ok da autorità di polizia a patto che le norme vengano rispettate

I club della Premier League potrebbero essere autorizzati a completare la stagione sui propri campi – rivela Sportsmail – a seguito di un cambio di rotta da parte delle autorità che eliminerebbe un grosso ostacolo al Project Restart istituito dal governo britannico nei giorni scorsi.

A quanto pare, i colloqui positivi avuti ieri sera, presieduti dal Dipartimento della Cultura, dei Media e dello Sport, che hanno visto protagonisti le forze di polizia, l’Autorità per la sicurezza dei campi sportivi e i rappresentanti della Premier League, della FA e dell’EFL, hanno evidenziato che la controversa questione sulla riapertura degli stadi regolari per il proseguo dei campionati debba spettare per competenza alle autorità di polizia locali.

Ma non finisce qui. Sportsmail rivela altresì che un certo numero di forze di polizia non ha problemi con la disputa delle partite nelle loro sedi ‘regolari’, a condizione che possano essere soddisfatti alcuni criteri di sicurezza. 

Una delle ragioni principali per cui la Premier League ha inizialmente proposto di completare la stagione in otto sedi neutrali era il timore che i tifosi si presentassero in massa al di fuori degli stadi pur essendo questi ultimi chiusi al pubblico. Anche se questa rimane una forte preoccupazione, diversi club hanno sottolineato che potrebbe essere un problema anche sui campi neutri.

Tuttavia, – sottolinea Sportsmail – finché i club possono fornire garanzie ai loro distretti di polizia locali di poter disporre di risorse di gestione sufficienti a garantire il rispetto delle linee guida per la distanza sociale di due metri, il completamento della stagione in casa e fuori casa non sarebbe considerato un ostacolo insormontabile.

 

Aiutaci a crescere!

Fabio Loi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: