PSG-Lens | Haise: “Soddisfatto della prestazione, non del risultato”

PSG-Lens | Haise: “Soddisfatto della prestazione, non del risultato”. Sono le parole dell’allenatore del Lens, Franck Haise, dopo la sconfitta esterna per 2-1 al Parc des Princes contro il PSG, capolista provvisoria della Ligue 1 2020-2021 in attesa della sfida tra Lille e Nizza (in programma stasera alle ore 21.00 n.d.r.). Il tecnico dei Sangue e Oro, in conferenza stampa, ha espresso soddisfazione per la prestazione della squadra ma anche delusione per la sconfitta, che interrompe una striscia di 13 risultati utili consecutivi in campionato. Ecco di seguito le parole dello stesso Haise (fonte: l’Equipe):

“Je suis déçu du résultat, pas de la manière. On avait l’intention de montrer nos qualités, on a réussi, mais pas suffisamment pour décrocher un résultat. On a fait des erreurs, on a essayé de jouer les yeux dans les yeux, on l’a fait. Je suis compétiteur, je reste déçu du résultat, mais leur victoire n’est pas volée, évidemment. La série de 13 matches sans défaites ? Ça prouve notre régularité, et, malgré la défaite, les progrès qu’on a accomplis dans le jeu. Quand on est 5e à quatre journées de la fin, c’est qu’on a des points forts.”

“Sono deluso dal risultato, non da come abbiamo giocato. Volevamo mostrare la nostra qualità e l’abbiamo fatto, ma non abbastanza per ottenere un risultato. Abbiamo fatto degli errori, abbiamo cercato di giocare ad occhi chiusi e l’abbiamo fatto. Sono un avversario, sono ancora deluso dal risultato, ma la loro vittoria non è rubata, ovviamente. La striscia di imbattibilità di 13 partite? Mostra la nostra costanza e, nonostante la sconfitta, i progressi che abbiamo fatto nel gioco. Quando sei quinto a quattro partite dalla fine, è perché hai dei punti di forza”.