PSV-Olympiakos | Schmidt: “Avremmo meritato il passaggio del turno”

PSV-Olympiakos | Schmidt: “Avremmo meritato il passaggio del turno”. Sono le parole dell’allenatore del PSV Eindhoven, Roger Schmidt, dopo la vittoria interna per 2-1 al Philips Stadium contro l’Olympiakos nel ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League (4-2 per i greci nella gara d’andata n.d.r.). Il tecnico della formazione olandese, nella sua analisi della partita, ha espresso tutto il suo rammarico per l’eliminazione della sua squadra dalla competizione. Schmidt, inoltre, ha voluto anche lodare la prestazione della sua squadra soprattutto dal punto di vista dell’impegno e dell’atteggiamento, cercando (invano) in tutti i modi di portare a casa la qualificazione per gli ottavi di finale della competizione. Ecco qui di seguito le dichiarazioni post partita dello stesso Schmidt (fonte riproduzione: nos.nl):

“Ben ik boos? Nee, maar teleurgesteld. Dat kan gebeuren in voetbal. Het is een schande voor deze groep. Ze verdienden het om door te gaan. Ze hebben echt alles gedaan wat ze konden. Ik ben trots op mijn spelers. We waren gefocust en vanaf het begin lieten we zien dat we geloofden in een resultaat. We hebben veel geïnvesteerd en een stap voorwaarts gezet in de ontwikkeling, ook van de jonge spelers. De eliminatie moeten we helaas accepteren.”

“Se sono arrabbiato? No, ma deluso. Questo può succedere nel calcio. È un peccato per questo gruppo. Meritavano di passare. Hanno fatto davvero tutto il possibile. Sono orgoglioso dei miei giocatori. Eravamo concentrati e fin dall’inizio abbiamo dimostrato di credere in un risultato. Abbiamo speso molto e fatto un passo avanti nella crescita, anche dei giovani giocatori. L’eliminazione la dobbiamo accettare purtroppo”