Real Madrid-Barcellona | Zidane: “Abbiamo meritato di vincere il Clasico”

Real Madrid-Barcellona | Zidane: “Abbiamo meritato di vincere il Clasico”. Sono le parole dell’allenatore del Real Madrid, Zinedine Zidane, dopo la vittoria interna per 2-1 all’Alfredo Di Stéfano Stadium nel Clasico contro il Barcellona. Il tecnico dei Blancos ha sottolineato l’importanza del risultato ottenuto contro i blaugrana in una partita molto combattuta. Ecco di seguito le parole dello stesso Zidane (fonte: MARCA):

“El partido? Me deja muy buenas sensaciones. Empezamos muy bien. Victoria merecida, tuvimos muchas ocasiones para hacer el tercer gol. Las palabras de Koeman? La sensación de cada uno, yo creo que si el árbitro no ha pitado penalti es porque no es penalti. Lo importante es lo que hicimos nosotros en el campo. Luego sufrimos porque el Barcelona es un gran equipo. No se puede decir que ha sido el árbitro. El plan del partido? Claramente metimos uno más en el medio, pero sabiendo que Fede podía ir al espacio y es lo que hizo en el primer gol. Es muy rápido, se mete bien entre líneas… era el plan. En el medio son muy buenos. El golazo de Benzema? Esto es calidad, talento… Karim tiene mucho talento, me alegro por él. Cómo esta Zidane? Yo me alegro por los jugadores. Hoy hemos tenido muchos cambios, Mariano, Odriozola, Isco, Marcelo… Todos están comprometidos, todos quieren jugar. Es lo bueno de este equipo. El porcentaje de éxito del entrenador? Estamos todos juntos aquí. Soy el responsable, pero yo me alegro por ellos. Hemos ganado juntos. Liderato provisional? No cambia nada. Falta mucho. Tenemos que descansar para hoy. Han sido dos partidos muy trabajados. Ahora hay que descansar. No sé cómo vamos a acabar la temporada, físicamente estamos al límite”

“La partita? Mi ha lasciato una sensazione molto buona. Abbiamo iniziato molto bene. Abbiamo meritato la vittoria, abbiamo avuto molte occasioni per segnare il terzo gol. Le parole di Koeman? La sensazione di ognuno, penso che se l’arbitro non ha chiamato un rigore è perché non è un rigore. L’importante è quello che abbiamo fatto in campo. Poi abbiamo sofferto perché il Barcellona è una grande squadra. Non si può dire che sia stato l’arbitro. Il piano della partita? Abbiamo chiaramente messo uno in più al centro, ma sapevamo che Fede poteva andare nello spazio ed è quello che ha fatto per il primo gol. È molto veloce, si inserisce bene tra le linee… era il piano. Sono molto buoni al centro. Il grande gol di Benzema? Questa è qualità, talento… Karim ha molto talento, sono felice per lui. Come sta Zidane? Sono felice per i giocatori. Oggi abbiamo avuto molti cambiamenti, Mariano, Odriozola, Isco, Marcelo…. Sono tutti impegnati, tutti vogliono giocare. Questo è il bello di questa squadra. La percentuale di successo dell’allenatore? Siamo tutti qui insieme. Sono responsabile, ma sono felice per loro. Abbiamo vinto insieme. Leadership provvisoria? Non cambia nulla. C’è molta strada da fare. Dobbiamo riposare per oggi. Sono state due partite molto combattute. Ora dobbiamo riposare. Non so come finiremo la stagione, fisicamente siamo al nostro limite”.