fbpx

Il tecnico parla dopo il 3-1 con l’Eibar

Il Real Madrid si riprende la vetta della classifica della Liga Santander 2020-21, espugnando per 3-1 l’Estadio Ipurua nel match contro l’Eibar. Ecco le parole post gara del tecnico Zinedine Zidane (report completo su MARCA):

“Sensaciones del partido? Siempre me dices lo mismo, es normal sufrir. Empezamos muy bien e hicimos dos goles. Su tanto cambió un poco el partido pero estuvimos muy concentrados. Es un rival que no baja nunca los brazos y este es un campo muy complicado. Hay un dato que es el equipo que recupera más balones en campo rival y creo que sacamos bien el balón. Imprecisiones de la segunda parte? Ellos son fuertes y nosotros un poco menos pero reo que en general controlamos el partido. […] La mano de Ramos? Lo más importante es que lo tenga claro el árbitro. No me meto, como siempre, el árbitro está ahí para pitar y ya está”. […]

“Sensazioni della partita? Mi dite sempre la stessa cosa, è normale soffrire. Abbiamo iniziato bene e abbiamo segnato due gol. Il loro gol ha cambiato un po’ la partita, ma eravamo molto concentrati. Sono avversari che non si arrendono mai e questo è un campo molto complicato. C’è un fatto che questa è la squadra che recupera più palloni nella metà campo avversaria e credo che abbiamo portato bene la palla. Imperfezioni nel secondo tempo? Loro sono forti e noi un po’ meno, ma credo che in generale abbiamo il controllo della partita. […] La mano di Ramos? La cosa più importante è che l’arbitro sia chiaro. Non mi faccio coinvolgere, come al solito, l’arbitro è lì per fischiare e basta. […]

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: