Il tecnico parla dopo l’1-1 con l’Elche

Il Real Madrid spreca a sorpresa l’opportunità di riagganciare l’Atletico Madrid – vittorioso per 1-0 contro il Getafe – in vetta alla Liga Santander 2020-21, non andando oltre l’1-1 contro l’Elche. Ecco le parole post gara del tecnico Zinedine Zidane (report completo su MARCA):

“El partido? Las sensaciones no son buenas porque tuvimos ocasiones y no matamos el partido. Luego con el empate se encerraron atrás y fue difícil. […] Los cambios? Con los cambios tienes que ser muy claro con lo que quieres. No estábamos mal y por eso esperamos al final. […]. Son dos puntos perdidos, pero hay que seguir. Hay otro partido y ya el dos. Si soy satisfecho por Marcelo y Asensio? Estoy satisfecho con ellos. Hemos ido de más a menos. Estoy contento con el partido de todos y con los que juegan menos. El penalti a Benzema? Si no han pitado es que no ha habido nada” […]

 “La partita? Le sensazioni non sono buone perché abbiamo avuto delle possibilità e non abbiamo ucciso la partita. Poi con il pareggio si sono chiusi in difesa ed è stato difficile. […] La chiave era il secondo gol, ma non l’abbiamo segnato. Poi si sono tirati indietro e noi non ci siamo riusciti, ma anche noi abbiamo avuto delle possibilità. I cambi? Con i cambi bisogna essere molto chiari su ciò che si vuole. Non siamo stati male ed è per questo che abbiamo aspettato la fine. […] Sono due punti persi, ma dobbiamo continuare. C’è un’altra partita e già due. Se sono soddisfatto per Marcelo e Asensio? Sono soddisfatto di loro. Siamo passati da più a meno. Sono contento della partita di tutti e di chi gioca di meno. Il rigore per Benzema? Se non hanno fischiato significa che non c’era niente” […].  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: