fbpx

Il tecnico parla dopo il 3-2 col Siviglia

La Real Sociedad paga a carissimo prezzo i troppi errori in fase difensiva ma anche la furia in fase offensiva di En-Nesyri, che punisce i baschi con una tripletta e alla sconfitta per 3-2 contro il Siviglia, la prima del 2021. Ecco le parole post gara del tecnico Imanol Alguacil (report completo su MARCA):

“No, es evidente cuando regalas esos goles, más contra un equipo contar el Sevilla. Contra un equipo así, si concedes… Y hemos concedido mucho, ha habido fases en las que no hemos apretado y contra un equipo como el Sevilla si no vas a todo es complicadísimo, por mucho que hayamos hecho cosas con balón, aunque una vez más sin acierto cara a gol. Nos ha faltado agresividad, no nos lo hemos creído. Sagnan? Para nada es el señalado y yo nunca voy a señalar a los jugadores. El primero que asume la culpa de las derrotas soy yo y hoy lo asumo, pero en el partido pasan cosas con los jugadores”

“No, è ovvio quando si regalano questi gol, ancor di più contro una squadra che conta come il Siviglia. Contro una squadra del genere, se si dà via… E abbiamo concesso molto, ci sono state fasi in cui non abbiamo premuto e contro una squadra come il Siviglia se non si va a tutto è molto complicato, anche se abbiamo fatto le cose con la palla, anche se ancora una volta senza successo davanti alla porta. Ci mancava l’aggressività, non ci credevamo. Sagnan? Non è affatto colpa sua e non darò mai la colpa ai giocatori. Io sono il primo a prendermi la colpa delle perdite e oggi me la prendo, ma le cose succedono nella partita con i giocatori”

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: