Il tecnico parla dopo lo 0-2 col Cittadella

La Reggiana non esce dalla crisi e precipita nei bassi fondi della classifica di Serie B. Gli emiliani perdono la loro quarta partita consecutiva, stavolta per 2-0 contro il Cittadella, manifestando evidenti difficoltà sul piano del gioco e della fase offensiva. Ecco le parole post gara del tecnico Massimiliano Alvini (report completo su reggionline.com):

“I 508 minuti di digiuno dell’attacco: la società deve intervenire? Questo non riguarda me, sicuramente noi in questo momento stiamo facendo fatica a fare gol, è un dato di fatto e quindi questo è un dato inconfutabile e quindi sono d’accordo. Quanto sta pesando l’assenza degli infortunati? Oggi abbiamo fatto fatica contro una squadra più forte, considerando anche le assenze che avevamo. Abbiamo giocato contro una squadra che due anni fa ha sfiorato la Serie A, che l’anno scorso è andata ai playoff, che ha vinto meritatamente. Mi sarebbe piaciuto – come ho detto ieri – giocarmela con più uomini che conoscano come giocare alcune situazioni e quindi può pesare, però mi aspettavo qualcosa di diverso”