fbpx

 Il tecnico parla dopo lo 0-0 col Dijon

Il Reims allunga a quattro la striscia di risultati utili di fila, pareggiando per 0-0 la sua prima partita del 2021 contro il Dijon, terzultima forza della Ligue 1. Con questo risultato, i biancorossi sono ora quindicesimi a quota 18 punti, con 5 punti di margine sulla zona retrocessione. Ecco le parole post partita del tecnico David Guion (fonte: l’Equipe):

“Il y a de la déception car on voulait l’emporter mais on a vu que c’était difficile contre une équipe avec un bloc si bas, qui laisse très peu d’espaces. Je trouve qu’en première mi-temps, on a manqué de rythme. En seconde période, on a été plus agressifs, on est sortis plus haut et on a eu la possibilité d’ouvrir le score par Yunis (Abdelhamid) mais le gardien (Anthony Racioppi) a sorti l’arrêt du match. On a réussi cette phase de progression, mais on a manqué de justesse dans la finition. On a tenté, mais on est finalement déçus d’avoir perdu deux points”

“C’è un po’ di delusione perché volevamo vincere ma abbiamo visto che era difficile contro una squadra con un baricentro molto basso, che lascia pochissimo spazio. Credo che nel primo tempo ci sia mancato il ritmo. Nel secondo tempo siamo stati più aggressivi, siamo usciti più in alto e abbiamo avuto la possibilità di aprire il punteggio attraverso lo Yunis (Abdelhamid) ma il portiere (Anthony Racioppi) ha tirato la parata. Abbiamo superato questa fase di progresso, ma abbiamo appena perso il traguardo. Ci abbiamo provato, ma alla fine siamo rimasti delusi per aver perso due punti”

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: