fbpx

 Il tecnico parla dopo il 3-1 col Saint Etienne

Il Reims allunga a 5 la sua striscia positiva di risultati in Ligue 1, battendo per 3-1 il Saint Etienne e portandosi così a 21 punti in classifica, a +7 sulla zona retrocessione. Ecco le parole post gara del tecnico David Guion (fonte: l’Equipe):

“On a très bien commencé cette rencontre. Les Stéphanois avaient mis du monde à l’intérieur et on a réussi à bien fermer ces espaces-là pour pouvoir contrer. On a été très efficaces avec ce penalty et ce superbe deuxième but. Le troisième but sur coup franc, en deuxième période, nous a fait du bien. Il fallait ensuite rester calme et discipliné. Il y a eu deux ou trois alertes mais, sur l’ensemble, on a fait ce qu’on voulait avant le match et on a bien géré le tempo. On a mis trois buts, cette victoire va au-delà des faits de jeu. La performance et l’efficacité de Boulaye Dia montrent bien qu’on est beaucoup plus forts avec lui : douze buts en seize matches, c’est une sacrée demi-saison, imaginez ce qu’il peut faire par la suite”

“Abbiamo iniziato questo incontro molto bene. Abbiamo iniziato la partita molto bene. I giocatori dell’ASSE erano molti all’interno e siamo stati in grado di chiudere quelle zone per poterli contrastare. Siamo stati molto efficaci con quel rigore e quel superbo secondo gol. Il terzo gol di punizione del secondo tempo ci ha fatto bene. Poi abbiamo dovuto rimanere calmi e disciplinati. Ci sono stati un paio di episodi, ma nel complesso abbiamo fatto quello che volevamo fare prima della partita e abbiamo gestito bene il ritmo. Abbiamo segnato tre gol e questa vittoria va oltre i fatti della partita. Le prestazioni e l’efficienza di Boulaye Dia dimostrano che con lui siamo molto più forti: 12 gol in 16 partite è una mezza stagione, immaginate cosa può fare dopo” […]

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: