fbpx

 Il tecnico parla dopo lo 0-0 col Nantes

 Il Rennes, dopo 4 vittorie consecutive nelle ultime 4 partite di campionato, ottiene alla prima del 2021 un pareggio a reti bianche fuori casa contro il nuovo Nantes di Raymond Domenech. Ecco – dai canali ufficiali del club – le parole post gara del tecnico Julien Stéphan:

“On était venu pour prendre plus de points que ça. La première mi-temps a été pauvre en occasions. On n’a pas saisi les opportunités en début de seconde. On a eu un vrai temps fort mais on n’a pas réussi à appuyer encore davantage. Pour la suite, on a mis des ballons dans leur camp mais on a manqué de précision, de justesse, de vitesse et de profondeur. Le regret que j’ai sur la première mi-temps, c’est le manque de présence dans la surface de réparation. On est tombé sur un adversaire qui défendait très bas et qui voulait nous contrer. On n’a pas assez de tirs cadrés, c’est une problématique que l’on a à régler en seconde partie de saison”.

“Siamo venuti qui per prendere più punti. Il primo tempo era povero di possibilità. Non abbiamo corso rischi all’inizio del secondo tempo. Abbiamo avuto un vero e proprio momento clou, ma non potremmo spingere di più. Dopo di che, abbiamo messo delle palle nel loro campo, ma ci mancavano precisione, accuratezza, velocità e profondità. L’unico rammarico che ho riguardo al primo tempo è la mancanza di presenza in area di rigore. Ci siamo scontrati con un avversario che difendeva molto basso e voleva contrastarci. Non abbiamo tirato a sufficienza, che è un problema che dobbiamo affrontare nella seconda metà della stagione”.

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: