Roma, Karsdorp: “Ora sto tornando a essere il giocatore che ero”

Roma, Karsdorp: “Ora sto tornando a essere il giocatore che ero”. Lo ha dichiarato il terzino destro della Roma, Rick Karsdorp, al canale olandese Ziggo. Il numero 2 della formazione allenata da Paulo Fonseca, che non farà parte alla sfida d’andata di Europa League contro l’Ajax per squalifica, ha parlato della sua crescita dal suo ritorno in giallorosso. Ecco di seguito le sue parole riprese da Fantacalcio.it:

“Molti intorno a me si sarebbero aspettati una chiamata e mi hanno detto che la convocazione sarebbe arrivata. Anche nella Roma lo pensavano. Ma io non ci ho mai pensato, in realtà. Non fraintendetemi, sono un giocatore che punta sempre al meglio e andare in nazionale sarebbe stato bellissimo, soprattutto in vista degli Europei. Ma ci sono altri giocatori nel mio ruolo e io soprattutto non mostro il mio vero livello da tre anni. Ora sto tornando a essere il giocatore che ero, ma devo continuare a lavorare in questa direzione per meritarla”.