Roma-Marega, l’agente: “Al momento nessun contatto col Porto per il rinnovo”

 Roma-Marega, l’agente: “Al momento nessun contatto col Porto per il rinnovo”

La Roma, in vista della prossima stagione, sta cercando un nuovo attaccante vista – come vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi – la sempre più probabile partenza di Edin Dzeko. Tra i nomi emersi per la sostituzione del numero 9 bosniaco c’è quello di Moussa Marega, 29enne centravanti franco-maliano in scadenza di contratto col Porto. Per il numero 11 della formazione di Sergio Conceiçao, recentemente accostato anche al Fenerbahçe, si era parlato di un possibile rinnovo di contratto di durata biennale (fino al 2023) non appena l’agente del giocatore, Aziz Ben Aissa, si sarebbe recato in Portogallo per parlare con la dirigenza del Porto. Tuttavia, su tale ipotesi, è arrivata la smentita dello stesso Ben Aissa dalle colonne del portale turco sporx.com. Ecco di seguito le dichiarazioni:

“Non voglio mancare di rispetto ai dirigenti del Porto, ma ciò che hanno detto sul contratto non riflette i fatti. Non abbiamo ancora parlato per il nuovo contratto. Hanno detto che firmeremo il contratto quando andrò in Portogallo, questo non è vero. Inoltre, avrei convinto Marega a rimanere al Porto. Dico che non è vero neanche questo. Non ho detto queste cose. Ciò che Marega vuole è importante, è la mia volontà ed è fuori discussione convincerlo. Ho grande rispetto per il Porto e per il suo presidente, Pinto Da Costa. Non è vero che firmeremo il contratto quando andrò a Porto. Fino ad ora non abbiamo mai parlato con il Porto del contratto di Marega. Tuttavia, presto ci siederemo e parleremo”.