Roma-Udinese | Fonseca: “Soddisfatto di quanto fatto dalla squadra”

Roma-Udinese | Fonseca: “Soddisfatto di quanto fatto dalla squadra”. Sono le parole dell’allenatore della Roma, Paulo Fonseca, ai microfoni di DAZN dopo la vittoria interna per 3-0 allo stadio Olimpico contro l’Udinese. Il tecnico giallorosso, nella sua analisi, ha evidenziato quanto di buono fatto dalla sua squadra quest’oggi e altresì alcune scelte tattiche, tra cui Cristante centrale e l’impiego costante di Mayoral davanti. Ecco le sue parole riprese da roma.news.eu (qui la versione integrale):

“Se sono soddisfatto di aver visto la Roma concentrata da subito? Si, sono molto soddisfatto, siamo entrati forte in partita. Abbiamo creato occasioni e dopo nel secondo tempo abbiamo gestito bene. In generale abbiamo fatto bene oggi. Se Villar ha fatto oggi quello che gli ho chiesto? Si era importante fare pressione forte su De Paul, che è fortissimo. Villar ha fatto bene, importante quanto il momento offensivo. Era importante che de Paul non avesse spazio per decidere. Se Mayoral funziona più di Dzeko nel mio gioco? Sono due giocatori diversi, dipende dalla partita. Si è vero che è importante la profondità di Mayoral. Oggi ha fatto bene, ha lavorato bene. Era importante poi l’appoggio di Dzeko, e anche lui ha cercato la profondità. Entrambi hanno giocato bene oggi. La differenza del nostro rendimento contro le big e le piccole? Nelle grandi partite dobbiamo migliorare i risultati. Con la Juve abbiamo fatto una buona partita, sbagliando l’ultimo momento. La cosa più importante oggi era fare i tre punti. Cristante centrale anche in futuro? Bryan è un giocatore intelligente, ieri abbiamo avuto un problema con Kumbulla e ha giocato lui, ci aveva già giocato e sempre bene. Oggi ha fatto una buona partita, controllando la profondità. È un leader che aiuta la squadra a stare corta”